Il mio viaggio in Aeroporto

    La Sac in qualità di Gestore ha aderito all’iniziativa «Autismo, in viaggio attraverso l’Aeroporto» sostenuta da ENAC, che, si inserisce nell'ambito delle molteplici attività che l’ENAC, per mandato istituzionale, promuove al fine di garantire la tutela dei diritti dei passeggeri e delle persone con disabilità. La SAC per la realizzazione del progetto ha collaborato inoltre, con Assaeroporti (Associazione Italiana Gestori Aeroportuali) e con alcune associazioni di categoria presenti sul territorio catanese. 
    Lo scopo dell’iniziativa è quello di rendere l’esperienza di viaggio del passeggero affetto da disturbi dell’autismo ASD, positiva e confortevole promuovendo una campagna di sensibilizzazione sul tema ed una serie di misure adottate sinergicamente dalla famiglia e dagli operatori del settore che consentano di conoscere la realtà aeroportuale e gli attori coinvolti.
    Possiamo trasformare un’esperienza potenzialmente ansiogena per il passeggero affetto da ASD in un’esperienza serena che renda l’ambiente aeroportuale familiare e le persone che vi lavorano conosciute.
    A tale scopo saranno usati, secondo la storia personale e l’anamnesi del bambino, dei rinforzatori graditi allo stesso (caramelle, gadget, libri, ecc…ecc…).
    Da questo punto di vista, la cosa più importante è diventare noi stessi dei rinforzatori positivi divenendo un riferimento prezioso per il passeggero autistico durante il viaggio in aeroporto.
    Una volta richiesta la visita guidata, alle famiglie richiedenti sarà inviato un questionario che consentirà di raccogliere informazioni utili permettendo di attagliare un’azione mirata durante la visita in aeroporto. 

     


     

    Il Progetto Autismo, in viaggio attraverso l’Aeroporto “ ideato dall’Enac con la collaborazione delle associazioni di settore e delle società di gestione aeroportuale, intende fornire alcune semplici raccomandazioni ed elementari strategie rivolte agli accompagnatori per aiutare bambini autistici ad accettare serenamente il loro percorso di viaggio.
    SAC, Società Aeroporto Catania, in qualità di Gestore è preparata all’accoglienza di soggetti autistici con servizi e personale specializzato a loro dedicati.

Inizia l'avventura

Per le persone autistiche compiere un viaggio aereo può rappresentare un’esperienza molto difficoltosa, oltre ad essere, nella maggior parte dei casi, un’esperienza del tutto nuova. Il progetto “Autismo, in viaggio attraverso l’aeroporto” ideato in collaborazione con le associazioni di settore e le società di gestione aeroportuale, intende fornire alcune semplici raccomandazioni ed elementari strategie rivolte agli accompagnatori per aiutare bambini e adulti autistici ad accettare serenamente il loro percorso di viaggio. L'Aeroporto di Catania è preparato all’accoglienza di persone autistiche con strutture, servizi e personale specializzato a loro dedicati.

La SAC  ha realizzato una sezione dedicata nel sito web  diretta ai soggetti  autistici che racconti attraverso testi e immagini, i vari momenti che si susseguono quando si intraprende un viaggio aereo, la così detta “storia sociale” che permette di prendere confidenza con l’ambiente e le persone, ancor prima di intraprendere il viaggio. La storia sociale è divisa in sezioni, che raccontano il viaggio evocando le possibili esperienze sensoriali (semplificando per categorie : cosa posso vedere, cosa posso sentire, chi posso incontrare, cosa posso fare).

Arrivo in aeroporto

Benarrivato/a, comincia il tuo viaggio attraverso l’Aeroporto di Catania che ti condurrà alla tua destinazione.

Cosa posso vedere? Posso vedere…

Aerei, auto, autobus, furgoncini, ambulanze, carrelli porta bagagli, cassette per la posta, taxi, auto blu, luci, personale in divisa, polizia, cani poliziotto e tante tante persone

Cosa posso sentire? Posso sentire…

Rumore di aerei, clacson, sirene, campanelli, rumore di auto, annunci

Cosa devo fare? Posso…

Posso prenotare il Servizio a me dedicato, citofonando presso il totem di chiamata
Posso sedermi su una panchina se sono stanco
Posso osservare le persone e le auto

Dentro l'aeroporto

Cosa posso vedere? Posso vedere…

Monitor informativi, pareti a vetri, scale mobili, ascensori, bar, carrelli porta bagagli, check-in, totem informativi, tante persone, assistenti, hostess, steward, trasportini con dentro gli animali, poliziotti, cani poliziotto.

Cosa posso sentire? Posso sentire…

Rumore di aerei, clacson, sirene, campanelli, rumore di auto, annunci, un continuo vociare di persone.

Cosa devo fare? Posso…

Posso osservare
Posso cercare il mio check-in desk consultando il monitor apposito
Posso passeggiare all’interno del Terminal
Posso andare in bagno
Posso andare al bar
Posso telefonare (se ho con me il telefono)

Check in

Adesso devi fare il check-in cioè quelle operazioni necessarie per essere “accettato” sul volo e potere partire.

Cosa posso vedere? Posso vedere…

Monitor informativi, computer, stampante per le etichette e le carte d’imbarco, hostess, personale, nastri bagagli, bilancia

Cosa posso sentire? Posso sentire…

Suoni, annunci, rumore delle apparecchiature e un continuo vociare di persone.

Cosa devo fare? Posso…

Posso osservare
Posso attendere in fila che arrivi il mio turno insieme al mio assistente (se ne ho già chiesto uno)
Posso chiedere il Servizio di assistenza a me dedicato
Posso ritirare la carta d’imbarco e spedire il bagaglio oppure portarlo con me (se accettato dalla Compagnia aerea secondo quanto stabilito dai regolamenti)

Controlli di sicurezza

Ora devi fare gli indispensabili controlli di sicurezza per verificare che tutto quello che hai con te possa essere portato a bordo dell’aeromobile.

Cosa posso vedere? Posso vedere…

Monitor informativi, computer, rulliere dove vengono trasportati e controllati i bagagli, postazioni per il controllo delle persone, apparecchi c.d. “radiogeni” per il controllo delle valigie e degli oggetti personali,persone in divisa, poliziotti, passeggeri, bambini, animali che viaggiano in piccoli trasportini, sedie a rotelle, equipaggi e bambini, poliziotti e cani poliziotto.

Cosa posso sentire? Posso sentire…

Suoni, annunci, rumore delle apparecchiature e un continuo vociare di persone.

Cosa devo fare? Posso…

Posso attendere in fila che arrivi il mio turno insieme al mio assistente se no ho uno.
Posso osservare

Sala di attesa (Uscite d'Imbarco)

Cosa posso vedere? Posso vedere…

Monitor informativi, computer, file di poltrone per sedersi, tavolini, bar, negozi, edicole, vetrate dalle quali filtra la luce, bagni, bancomat, controlli di sicurezza, scale e ascensori.

Cosa posso sentire? Posso sentire…

Suoni, annunci dei voli in partenza, rumore delle apparecchiature e un continuo vociare di persone

Cosa devo fare? Posso…

Posso attendere in fila che arrivi il mio turno al gate
Posso osservare
Posso riposarmi stando seduto
Posso andare in bagno
Posso comprare qualcosa
Posso andare al bar
Posso telefonare (se ho con me il telefono)

Prima del Volo

Cosa posso vedere? Posso vedere…

Fingers cioè lunghi corridoi che mi portano fino all’aereo, operatori, personale di volo, altri passeggeri come me, computer, valigie, trasportini con dentro gli animali, passeggini con bambini, poliziotti, cani poliziotto

Cosa posso sentire? Posso sentire…

Suoni, annunci, rumore degli aerei, clacson delle auto, campanelli.

Cosa devo fare? Posso…

Posso attendere in fila che arrivi il mio turno per entrare sull’aereo
Posso lasciare che l’assistente mi accompagni a bordo
Posso osservare
Posso guardare gli aerei dalla parete a vetri

In volo

Sei sull’aereo, anche qui ci sono delle regole da rispettare per il bene di tutti.

Cosa posso vedere? Posso vedere…

Aereo, posti a sedere, cappelliere, piccoli bagni, altri passeggeri come me, personale di volo : comandante, steward ed hostess, carrello porta vivande, giornali, valigie, vagoni porta valigie, mezzi speciali, ambulanze.

Cosa posso sentire? Posso sentire…

Suoni, annunci, rumore dell’aereo, vociare delle altre persone, pianto dei bambini

Cosa devo fare? Posso…

Posso osservare dal finestrino il paesaggio
Posso riposarmi stando seduto
Posso prendere qualcosa da bere
Posso andare in bagno
Posso leggere qualcosa

Sbarco all'Aeroporto di Destinazione

Finalmente sono arrivato all’aeroporto di destinazione ma, il mio viaggio non è ancora terminato!

Cosa posso vedere? Posso vedere…

Aerei, mezzi speciali, ambulanze, bagagli, carrette portabagagli, polizia, personale in divisa, persone.

Cosa posso sentire? Posso sentire…

Suoni, annunci, rumore delle apparecchiature e un continuo vociare di persone.

Cosa devo fare? Posso…

Posso osservare
Posso andare in bagno
Posso telefonare (se ho con me il telefono) e se è consentito.
Posso aspettare l’assistenza se ne ho chiesta una.

Ritiro bagagli

Se alla partenza ho lasciato la mia valigia al check in, la devo prendere nell’area ritiro bagagli.
A volte è necessario aspettare molto tempo prima che arrivino i bagagli. I bagagli non arrivano tutti insieme ma a gruppi. I bagagli girano molto tempo sui nastri trasportatori.

Cosa posso vedere? Posso vedere…

Valigie, carrette porta bagagli, nastri per i bagagli, monitor, computer, luci, luci ad intermittenza, polizia, cani poliziotto.

Cosa posso sentire? Posso sentire…

Suoni, annunci, vociare degli altri passeggeri

Cosa devo fare? Posso…

Posso aspettare di ritirare il mio bagaglio
Posso sedermi
Posso andare in bagno
Posso osservare
Posso telefonare (se ho con me il telefono)

AEROPORTO DI DESTINAZIONE (ARRIVI)

Eccoti arrivato a destinazione ma, non dimenticare che ti trovi ancora in aeroporto!

Cosa posso vedere? Posso vedere…

Valigie, carrette porta bagagli, monitor, computer, luci, polizia, cani poliziotto, persone, auto, furgoncini, taxi, carrelli porta bagagli, passeggini, cassette della posta.

Cosa posso sentire? Posso sentire…

Clacson, annunci, suoni e vociare degli altri passeggeri

Cosa devo fare? Posso…

Posso prendere un taxi
Posso prendere un autobus
Posso sedermi ed aspettare che qualcuno mi venga a prendere
Posso telefonare (se ho con me il telefono)

Prenota una visita in aeroporto





























Scarica la brochure

Questo progetto, che si inserisce nell’ambito delle molteplici attività a tutela dei diritti dei passeggeri a ridotta mobilità e delle persone con disabilità, è stato concepito da ENAC e realizzato da SAC, in qualità di Gestore dell’Aeroporto di Catania, per agevolare il viaggio delle persone affette da disturbi dello spettro autistico. L’iniziativa mira a fornire alcune semplici indicazioni rivolte agli accompagnatori, per aiutare i bambini affetti da autismo a rendere più sereno il loro viaggio, permettendo loro, di fare una visita preparatoria, dall'aeroporto di partenza, per familiarizzare con i suoni e gli spazi che rendono unico l'ambiente aeroportuale. Al fine di creare le condizioni per un confortevole e disteso viaggio attraverso l'aeroporto di Catania, nei giorni precedenti la partenza, si può prenotare una visita dell'aeroporto per la persona affetta da DSA più un massimo di due accompagnatori. Per effettuare la prenotazione della visita è necessario presentare:

  • Il titolo di viaggio
  • Copia dei documenti
  • Una mail di richiesta, da trasmettere con almeno 15 giorni di anticipo all’indirizzo customercare@aeroporto.catania.it con specificato nell’oggetto Progetto Autismo, in viaggio attraverso l’aeroporto.

Ricordati di richiedere il servizio di assistenza in aeroporto alla compagnia aerea, all’agenzia di viaggio o al tour operator con almeno 48 ore di anticipo oppure alla mail customercare@aeroporto.catania.it rispetto alla partenza prevista. Tutti i servizi svolti da SAC Società Aeroporto Catania (attraverso Sala Amica) sono gratuiti.

Clicca in basso per scaricare la brochure.